OFF 2021 Ideale

Vi abbiamo promesso una grande edizione per questo 2021, un festival IDEALE. La nostra curiosità è smisurata, la nostra passione cresce, e i nostri obiettivi aumentano di anno in anno; aumentano talmente tanto che ci siamo sentiti quasi stretti tra i nostri soliti luoghi. Per ogni edizione ci troviamo a guardare e riguardare centinaia di lavori ma diventa sempre più difficile selezionarne solo alcuni.

Ci siamo chiesti se fosse arrivato anche per noi il momento di crescere.

Abbiamo appena portato a termine l’edizione più difficile della vita di Riaperture: Errante 2020 è nata su fondamenta di ghiaccio, ma lì è rimasta – solida e fiera – con nostro immenso stupore (e una buonissima dose di impegno). Ripensando ad Errante, alla fatica più assurda, alla soddisfazione più grande, ci siamo risposti di ‘SI’. Si, è ora di crescere. E vogliamo crescere assieme a voi e al vostro talento.

Per questo, felici e molto emozionati, annunciamo l’apertura della CALL di partecipazione alla prima edizione del circuito OFF Riaperture. 30 fotografi per 30 nuovi luoghi tra attività commerciali, strutture ricettive, locali, spazi culturali…

Il tema è sempre IDEALE, in tutte le sue molteplici sfaccettature, nella sua complessa semplicità. Un’idea, una situazione, una sensazione. IDEALE sarà il luogo scelto da Riaperture, per ogni progetto selezionato: ideale nel suo essere insolito, in un dialogo tra quotidianità e riflessione.

L’ideale dà forza ai nostri pensieri, rendendoli potenti, definiti, forti, al limite dell’invincibile. Ideale è sia un sentimento corale che sposta le masse, ma è anche un desiderio intimo, istantaneo, contingente in ciascuno di noi, a volte anche inconsapevole, che unisce il futuro al presente: curiamo la nostra persona, progettiamo la nostra casa, inseguiamo la nostra bellezza, curiamo i nostri affetti, cerchiamo il nostro benessere. Sono desideri che si avverano grazie alla determinazione della nostra volontà che non smette mai di sperare, provare, credere, sfidare, desiderare, osare. Sono un modo per darci un’identità, per soddisfare impulsi vitali che ci chiedono di essere riconosciuti. L’amore ideale non è semplicemente una favola che raccontiamo, ma un modo per comprendere e conoscere sé stessi’.

La call è aperta a tutti: fotografi professionisti, appassionati, fotografi emergenti, autodidatti di qualsiasi nazionalità. Tutti inclusi, senza limiti di età, singoli e in collettivo. Alla presentazione dei vari progetti ,(tramite il form sottostante) seguirà una selezione, operata da una giuria composta da professionisti del settore. Leggi il regolamento scaricabile al link in basso!

Quindi ti va di crescere con noi? Hai tempo fino al 30 maggio 2021, alle 23.59.

Partecipa

Iscrizioni aperte: clicca sul pulsante verde per andare alla pagina per completare l’iscrizione.

I risultati della selezione OFF saranno comunicati su questa pagina e sui canali social di Riaperture.

,

La novità del festival 2021: la sezione OFF

Vi abbiamo promesso una grande edizione per questo 2021, un festival IDEALE. La nostra curiosità è smisurata, la nostra passione cresce, e i nostri obiettivi aumentano di anno in anno; aumentano talmente tanto che ci siamo sentiti quasi stretti…

REGOLAMENTO

1. SOGGETTO PROMOTORE

Il soggetto promotore del concorso è l’Associazione di Promozione Sociale Riaperture. Fondata nel maggio 2016 a Ferrara, vuole fare luce sugli ingranaggi nascosti della fotografia e quindi del nostro vivere.

2. FINALITÀ E TEMA DELLA CALL PER IL CIRCUITO OFF

L’obiettivo della call è quello di sostenere, valorizzare e promuovere nuovi racconti fotografici e i suoi autori.

La finalità della call è quella di permettere a 30 fotografi selezionati, di esporre la propria visione del tema durante il periodo di apertura della quinta edizione del Riaperture PhotoFestival Ferrara 2021, all’interno di attività commerciali e strutture ricettive individuate dall’organizzazione del festival stesso, situate nel Centro Storico della città di Ferrara.

La produzione delle opere esposte all’interno del circuito ’OFF RIAPERTURE 2021 è a carico degli autori stessi. L’organizzazione del festival si occupa della comunicazione del circuito, inserendo le mostre all’interno della manifestazione e promuovendole sugli strumenti dedicati, tra cui il sito web, i social network riferiti a Riaperture, la guida cartacea, ed il comunicato stampa del Circuito Off.

Il tema della prima edizione della CALL per il CIRCUITO OFF del Riaperture PhotoFestival Ferrara 2021 è il medesimo della quinta edizione del Festival: IDEALE.

Per la sua 5a edizione del festival, Riaperture parla di “Ideale”: un esercizio di fantasia, una proiezione immaginifica in tensione verso l’assoluto senza mai raggiungerlo, ma trasformando i passi in percorso. Nella sua apparente inconsistenza, l’ideale è in grado di trasformare la società come l’esistenza dei singoli individui: per la pace si conquistano piazze, per l’amore si programmano vite o si stravolgono completamente, per la fede si lotta incessantemente, per l’uguaglianza si combattono rivoluzioni, per la famiglia si cambiano leggi per tutelarne le sue molteplici forme, per l’armonia tra la dimensione umana ed urbana si sono ideate intere città che ancora oggi vivono grazie a quei principi. Sono tutti ideali che spingono le persone a uscire da sé stesse, a dimenticarsi di sé stesse, per difendere, ammirare, amare quell’ideale e puntare in alto, cercando di fermare la vita ad un istante di felicità. Per farlo devono scardinare luoghi comuni e dare un senso nuovo al presente e alla lotta, sia personale che collettiva, che questi deve affrontare per affermarsi.

 Per ideali forti si scontrano persone, mondi e culture, in aperto contrasto ideale e di ideali, nella lotta per un miglioramento sociale, economico, culturale, verso un unico obiettivo. Tendiamo, oggi, a guardare tutto questo con una certa disillusione, in un periodo storico in cui il collettivo è sempre più somma di individui, in una divergenza dilagante, dove la tensione costruttiva sembra non tendere più verso una società migliore o da migliorare, ma al pregiudizio, al disprezzo dell’altro e alla critica verso chi in passato ha combattuto per i propri ideali, dedicando anni della propria vita, senza riuscire a realizzare il vero cambiamento, ma ispirandolo solamente.

L’ideale dà forza ai nostri pensieri, rendendoli potenti, definiti, forti, al limite dell’invincibile. Ideale è sia un sentimento corale che sposta le masse, ma è anche un desiderio intimo, istantaneo, contingente in ciascuno di noi, a volte anche inconsapevole, che unisce il futuro al presente: curiamo la nostra persona, progettiamo la nostra casa, inseguiamo la nostra bellezza, curiamo i nostri affetti, cerchiamo il nostro benessere. Sono desideri che si avverano grazie alla determinazione della nostra volontà che non smette mai di sperare, provare, credere, sfidare, desiderare, osare. Sono un modo per darci un’identità, per soddisfare impulsi vitali che ci chiedono di essere riconosciuti. L’amore ideale non è semplicemente una favola che raccontiamo, ma un modo per comprendere e conoscere sé stessi.

Anche questo è ideale: l’impossibile che vuole prende forma e tentare di affermarsi. Da un lato inquieta, ci fa giocare una scommessa intima, che ci mette a nudo davanti a quello che accadrà; dall’altro consola, crea una rete di pensieri familiari. In questo paradosso emotivo il mondo prende una direzione e il caos si allontana. Le idee si alleggeriscono, diventano erranti: danzano, tentano di esplorare il mondo, di metterlo alla prova, di sondarlo nelle sue infinite potenzialità e definirci come persona.

3. OPERE AMMESSE E CRITERI DI ESCLUSIONE

Sono ammesse opere edite o inedite, anche già precedentemente esposte in altre manifestazioni, scattate senza limiti temporali e attinenti al tema “IDEALE”.

Ogni autore se ne assume la responsabilità e paternità.

È fondamentale che tutti i progetti rispettino il tema della prima edizione della call “Ideale”.

Qualunque trasgressione al regolamento comporterà l’esclusione della mostra dal circuito OFF e la cancellazione della stessa dagli strumenti di comunicazione.

4. MODALITÀ DI ISCRIZIONE E PARTECIPAZIONE

La partecipazione al concorso è aperta a tutti: fotografi professionisti, appassionati, fotografi emergenti, autodidatti di qualsiasi nazionalità. Il concorso incoraggia la partecipazione di artisti di ogni livello senza limiti di età.

Gli autori potranno concorrere individualmente o riunirsi in collettive. Ogni autore potrà partecipare con un solo progetto, sia esso individuale o collettivo.

Non verranno accettate fotografie contenenti logo, firma, filigrane, watermarks o altri contrassegni visibili sull’immagine.

Non sono ammesse foto o immagini ritenute offensive, secondo la sensibilità e l’insindacabile giudizio della giuria.

5. CALL: CANDIDATURA

Per partecipare alla selezione dei 30 progetti che verranno quindi esposti è necessario effettuare il pagamento di una quota di candidatura di 10 €, tramite bonifico o PayPal.

Gli autori selezionati dovranno provvedere successivamente al pagamento di quota di partecipazione di 20 €, tramite bonifico o PayPal.

L’iscrizione alla CALL è considerata valida a completamento delle seguenti operazioni, da concludersi tutte entro e non oltre domenica 30 maggio 2021 alle ore 23:59:

  • compilazione del Modulo di Candidatura direttamente sul sito dell’Associazione https://riaperture.com nella sezione OFF 2021
  • invio di tutte le immagini che compongono il progetto (minimo 3 foto massimo 15) che si intende esporre a riaperture@gmail.com tramite Wetransfer, con oggetto: CALL OFF RIAPERTURE. I file dovranno essere inviate in formato .JPG, lato maggiore non superiore 3000 pixel e non inferiore a 1600 pixel, 200 dpi, rinominate e denominate con cognome-numerazione-titolo opera;
  • invio di un file di word contenente:
    • titolo e concept del progetto [max 500 battute];
    • breve biografia del fotografo o del collettivo [massimo 500 battute]
    • ritratto dell’autore o del collettivo che può essere un ritratto collettivo o un logo, del formato di 3000 pixel di lato lungo a 300 dpi
    • indicazione del formato in cui verranno esposte le foto, specificando l’eventuale presenza di cornice
    • indicazioni sul tipo di allestimento che si desidererebbe effettuare;
  • le foto analogiche andranno digitalizzate e inviate tramite riaperture@gmail.com tramite Wetransfer, con oggetto: CALL OFF RIAPERTURE , in formato JPG, lato maggiore non superiore 3000 pixel e non inferiore a 1600 pixel, 300 dpi, rinominate e denominate con cognome-numerazione-titolo opera;
  • Pagamento della quota di candidatura, con le seguenti modalità:

Bonifico bancario:

Conto intestato a Associazione Culturale Riaperture,

IBAN: IT75I0707213001061000198270 causale: “CALL OFF RIAPERTURE”.

Paypal:

all’indirizzo supporta@riaperture.com , causale: “CALL OFF RIAPERTURE”.

  • invio della ricevuta di avvenuto pagamento della quota di candidatura a info@riaperture.com

Si raccomanda di utilizzare un unico indirizzo e-mail per la compilazione del modulo, l’invio delle immagini, la trasmissione della ricevuta di pagamento; ciò per facilitare l’archiviazione delle candidature.

6. SELEZIONE E GIURIA

Tra tutte le candidature pervenute la giuria selezionerà i 30 progetti che riterrà più idonei ad essere esposti in quanto rispondenti al tema dell’edizione “IDEALE”, verrà quindi valutata la chiarezza del progetto rispetto al tema.

La giuria, presieduta da Giacomo Brini [fotografo professionista e presidente del Riaperture PhotoFestival Ferrara] con la partecipazione del Direttivo di Riaperture APS, comunicherà entro venerdì 2 luglio 2021, i 30 progetti ritenuti a giudizio insindacabile ammessi al circuito OFF RIAPERTURE 2021.

Gli autori selezionati verranno contattati tramite e-mail e saranno tenuti a confermare la loro partecipazione al OFF RIAPERTURE 2021 tramite il pagamento della quota di partecipazione di 20€, tramite bonifico o paypal.

Gli autori selezionati avranno:

  • la possibilità di esporre all’interno di uno dei locali aderenti al circuito OFF RIAPERTURE 2021, presenti nel centro storico di Ferrara. Tale locale sarà individuato dall’organizzazione del festival in relazione alle dimensioni del locale, del progetto da esporre e del formato delle foto. L’organizzazione indicherà anche il metodo di allestimento della mostra;
  • una pagina personale con il progetto esposto, concept, bio e foto dell’autore all’interno del sito https://riaperture.com ;
  • un biglietto omaggio per visitare le mostre del circuito ufficiale del festival;
  • foto dell’autore e l’indicazione della mostra sul pieghevole dedicato al circuito OFF RIAPERTURE 2021, con individuazione sulla mappa dello stesso;
  • un manifesto con concept della mostra e indicante l’appartenenza al circuito OFF RIAPERTURE 2021 che verrà apposto all’interno del locale ospitante.

La possibilità di esporre all’ OFF RIAPERTURE 2021, per i 30 fotografi selezioni, sarà possibile solo se, entro e non oltre venerdì 16 luglio 2021 alle ore 23:59 verranno concluse le seguenti operazioni:

  • invio tramite mail della scheda di partecipazione debitamente firmata per accettazione e benestare delle condizioni a riaperture@gmail.com ;
  • Pagamento della quota di partecipazione pari a 20 €, con le seguenti modalità:

Bonifico bancario:

Conto intestato a Associazione Culturale Riaperture,

IBAN: IT75I0707213001061000198270 causale: “CALL OFF RIAPERTURE”.

Paypal:

all’indirizzo supporta@riaperture.com , causale: “CALL OFF RIAPERTURE”.

  • invio della ricevuta di avvenuto pagamento della quota di partecipazione a info@riaperture.com

N.B. Coloro che non porteranno a termine entro i tempi stabiliti le suddette operazioni saranno automaticamente esclusi dal Circuito OFF RIAPERTURE 2021 e vi subentrerà uno dei cinque progetti che la giuria avrà individuato preventivamente come “progetto pronto al subentro”.

7. LUOGO DI ESPOSIZIONE

Il luogo di esposizione verrà individuato dalla giuria e dall’organizzazione del Riaperture PhotoFestival Ferrara, tenendo conto del numero di immagini che compongono il progetto e del loro formato. e della tipologia di allestimento che il fotografo avrà indicato nella call.

Il luogo di esposizione di ogni singolo progetto selezionato verrà individuato e comunicato, tramite e-mail all’autore, con allegate

  • foto del locale
  • indicazioni su tipologia di allestimento
  • numero massimo di foto e formato massimo delle stesse

Il luogo di esposizione non è contrattabile o modificabile una volta che è stato comunicato.

7. ALLESTIMENTO MOSTRA

L’allestimento della mostra è da intendersi a carico dell’autore del progetto o di un suo incaricato, nei giorni tra lunedì 6 e giovedì 9 settembre 2021, previo accordo telefonico con il proprietario del locale e comunicazione della data all’organizzazione del festival.

La mostra dovrà essere allestita nelle modalità indicate dalla giuria e organizzazione del Riaperture PhotoFestival Ferrara, per numero e formato, oltre alla tipologia di allestimento (es: chiodi a muro, cornici appoggiate a mensole, fili di nylon etc).

8. INVIO OPERE IN MOSTRA

Qualora l’autore fosse realmente impossibilitato a effettuare l’allestimento della mostra nei giorni indicati tra lunedì 6 e giovedì 9 settembre 2021, la mostra potrà essere allestita dall’organizzazione del festival previo pagamento di ulteriori 40€ tramite bonifico o paypal.

L’autore dovrà far pervenire a proprie spese la mostra unitamente ogni materiale utile all’allestimento entro venerdì 3 settembre 2021. In particolare:

  • immagini pronte all’allestimento, ovvero già incorniciate se necessario, con attaccaglie, ganci o qualsiasi altro elemento necessario già attaccato alla cornice o al supporto espositivo
  • schema di allestimento con indicazione della posizione di ogni singola foto e modalità di allestimento
  • inserimento nel pacco di chiodi, filo di nylon, catene o ogni altro elemento indispensabile all’allestimento. L’organizzazione non fornirà né provvederà all’acquisto di nessun tipo di materiale utile all’allestimento, mettendo a disposizione solo ed esclusivamente manodopera, forbici, cacciaviti e martello.

La spedizione di tutto il materiale dovrà essere interamente organizzata dall’autore obbligatoriamente presso il locale in cui verrà esposta la mostra, previo accordo con la proprietà dello stesso da parte dell’autore. Tutte le spese di spedizione saranno a carico dell’autore stesso.

9. DISALLESTIMENTO MOSTRE

Il disallestimento della mostra è da intendersi a carico dell’autore del progetto o di un suo incaricato, nei giorni compresi tra lunedì 4  e giovedì 7 ottobre 2021, previo accordo con il proprietario del locale.

Le mostre non dovranno lasciare tracce della propria installazione dopo il disallestimento, quindi andranno eliminati, a carico dell’autore, ogni chiodo, scotch, adesivo etc che è stato necessario per l’allestimento.

Qualora l’autore fosse realmente impossibilitato ad effettuare il disallestimento della mostra nei giorni indicati tra lunedì 4 e giovedì 7 ottobre 2021, la mostra potrà essere disallestita dall’organizzazione del festival previo pagamento di ulteriori 40 € tramite bonifico o Paypal.

10. RECUPERO OPERE IN MOSTRA

Le mostre disallestite dall’organizzazione del festival dovranno essere riconsegnate all’autore immediatamente alla fine del Festival. E’ cura dell’autore provvedere all’organizzazione del ritiro della mostra e del materiale annesso. Le spese di spedizione sono a carico dell’autore stesso.

11. DIRITTO E RESPONSABILITÀ DELL’AUTORE

Ogni autore, o collettivo è titolare di tutti i diritti sugli originali, sulle acquisizioni digitali e sulle elaborazioni delle fotografie inviate ed è personalmente responsabile delle opere presentate alla call e, se selezionato, previa accettazione di cui al punto 4.2 del presente regolamento, al circuito OFF-RIAPERTURE.

Ogni partecipante dichiara di essere unico autore delle foto inviate e si impegna ad escludere ogni responsabilità degli organizzatori nei confronti di terzi e di eventuali soggetti raffigurati nelle fotografie. L’autore dovrà informare gli eventuali interessati (persone ritratte) nei casi e nei modi previsti dal GDPR (Regolamento UE n. 2016/679), nonché procurarsi il consenso alla diffusione degli stessi.

Non sono ammesse elaborazioni di fotografie fatte da terzi. Partecipando alla call l’autore dichiara, sotto la propria responsabilità, che le foto presentate non violano la proprietà intellettuale, la privacy o qualunque altro diritto di terzi, sollevando e tenendo indenne l’organizzazione da qualsiasi richiesta, anche di risarcimento di danni, che potesse venirle avanzata dall’autore o dal titolare di tali diritti ovvero da terzi aventi causa, com’anche da tutti i danni e spese, comprese quelle legali, conseguenti a lamentate lesioni di diritti di terzi di cui egli si fosse reso responsabile.

In nessun caso le immagini inviate potranno contenere dati qualificabili come sensibili o ledere i diritti di terzi.

12. USO DEL MATERIALE INVIATO

I diritti sulle fotografie rimangono di proprietà esclusiva dell’autore che le ha prodotte, ma ogni autore cede gratuitamente i diritti non esclusivi d’uso illimitato delle immagini all’organizzazione del circuito OFF-RIAPERTURE, che può pubblicare e diffondere le immagini su riviste, testate, siti internet e social e/o su qualsiasi altro supporto mediatico e pubblicitario (digitale o cartaceo), purché senza fini di lucro, con l’unico onere di citare ogni volta l’autore delle fotografie.

Le foto potranno essere utilizzate dall’associazione Riaperture per la divulgazione (web e cartacea) delle successive edizioni del circuito OFF. Pertanto i materiali inviati al momento dell’iscrizione entreranno a far parte dell’archivio dell’Associazione Riaperture e non verranno restituiti.

L’ Associazione Riaperture non potrà essere ritenuta in alcun modo responsabile dell’uso che terzi potranno fare delle fotografie scaricate dai siti degli stessi.

13. ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO E DELLE SUE CONDIZIONI

La partecipazione al circuito OFF-RIAPERTURE implica l’accettazione incondizionata delle norme contenute nel presente regolamento. Con l’iscrizione alla call l’autore dichiara inoltre di possedere la paternità e i diritti di utilizzo delle immagini presentate e le eventuali necessarie liberatorie. L’autore accetta inoltre che le proprie opere rimangano pubblicate sul sito dell’associazione Riaperture a tempo indeterminato.

14. MODIFICHE AL REGOLAMENTO

Gli organizzatori si riservano di apportare modifiche al presente regolamento se volte ad una migliore realizzazione del circuito OFF-RIAPERTURE. Tali modifiche saranno puntualmente segnalate sul sito internet.

15. ANNULLAMENTO DEL CIRCUITO OFF

In presenza di condizioni che non possono garantire la sicurezza, la correttezza, l’integrità o il corretto svolgimento del circuito OFF-RIAPERTURE, l’Associazione Riaperture si riserva il diritto di annullamento o posticipo dello stesso dandone comunicazione tempestiva sul sito web e per mail. In caso di spostamento di date la selezione annunciata verrà confermata per le nuove date, confermando le mostre nelle nuove date.

In caso di annullamento del circuito OFF-RIAPERTURE, l’Associazione Riaperture non conserverà alcun diritto sulle fotografie presentate e restituirà la quota d’iscrizione.

14. INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI D.LGS 196/2003

L’invio della scheda di partecipazione al OFF costituisce espressione del consenso al trattamento dei dati personali da parte dell’Associazione Culturale Riaperture per le finalità connesse allo svolgimento del presente circuito OFF.

Si informa che, in conformità a quanto deliberato dall’art. 10 della legge 675/96, “Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali” e successiva modifica con D.Lgs. 30 giugno 2003 n.196, i dati personali forniti dai concorrenti con la compilazione della scheda di iscrizione, raccolti e trattati con strumenti informatici, saranno utilizzati per individuare i vincitori e per identificare gli autori delle fotografie nelle varie occasioni in cui queste saranno esposte o pubblicate e per le comunicazioni relative al Circuito OFF stesso. Il partecipante ha il diritto di accedere ai dati che lo riguardano e di esercitare i diritti di integrazione, rettifica, cancellazione ecc. garantiti dall’art. 13 della sopra citata legge, al titolare del trattamento. Il conferimento dei dati ed il consenso al relativo trattamento sono condizioni necessarie per la partecipazione al circuito OFF.

Per ricevere maggiori informazioni è possibile inviare una mail all’indirizzo: info@riaperture.com