Futuro

RIAPERTURE torna per riaprire ancora una volta con la fotografia i luoghi chiusi di Ferrara. Un festival polveroso, in evoluzione, che porta le immagini in spazi della città abbandonati, chiusi da tempo, in fase di restauro: trasformati o in trasformazione.

In due weekend RIAPERTURE riempie Ferrara di storie: nuovi mondi dentro mondi sospesi, per farli ripartire proprio grazie alla fotografia.

Ottobre 2018 – Mese della fotografia a Ferrara

Riaperture si prepara alla prossima edizione del festival con una serie di appuntamenti tutti concentrati a ottobre: mostre, talk, workshop, tesseramenti, concorso. Ottobre diventa così il Mese della Fotografia a Ferrara, per ripartire e mettere sui rami, al posto delle foglie che cadono, immagini, incontri, voglia di fare.

Si parte con la mostra inedita di Francesco Zizola, che torna a Ferrara con un nuovo progetto, Mare Omnis. Una produzione 10b Photography in collaborazione con Riaperture: la mostra infatti sarà ospitata all’interno della Chiesa di San Giuliano, una delle sede più affascinanti dell’ultima edizione di Riaperture, che riapriremo ancora una volta grazie alla fotografia. Mare Omnis, evento all’interno del programma di Internazionale a Ferrara 2018, inaugura venerdì 5 ottobre, e sarà visitabile nei weekend di ottobre (sabato e domenica) fino al 4 novembre 2018. Francesco Zizola sarà ospite a Ferrara per raccontare il suo progetto venerdì 3 ottobre, con una visita guidata alle ore 19.30.

Scopri il programma di Riaperture a Ottobre 2018: clicca qui.

29-30-31 marzo e 5-6-7 aprile 2019

La terza edizione vi aspetta dal 29 al 31 marzo e dal 5 al 7 aprile 2019: in programma mostre, workshop, letture portfolio, incontri e tanto altro. Ferrara aprirà alla fotografia luoghi nascosti, dimenticati, segreti. Per finire dietro casa, in giro per il mondo, per perdersi dentro e fuori di sé.

Il tema della terza edizione è ‘Futuro’. Il futuro che germoglia nelle indagini sociali, il potenziale sommerso che la fotografia fa emergere, superando il suo limite, congelare l’istante, per diventare liquida,  in divenire, elettrica. Nuovi sviluppi, promesse da cogliere, indagini per far accadere quello che ancora non è compiuto.

Così come il festival riapre spazi chiusi per mostrare come potrebbero essere, le storie di RIAPERTURE 2019 saranno rivelazioni, anticipazioni, istantanee in movimento, strade già fotografate ma ancora tutte da percorrere.

Workshop e Talk con Sara Munari

Sabato 13 e domenica 14 ottobre 2018 due giornate con Sara Munari. La fotografa professionista sarà a Ferrara per un incontro sabato 13 e il workshop ‘Creare con la fotografia’ domenica 14. Info

, ,

Il concorso fotografico di Riaperture 2018

Non era per niente facile: interpretare un tema proposto volutamente in modo tutt'altro che netto, ma anzi, quasi bipolare. Reale, come la realtà da inquadrare così com'è, senza aggiungere nulla. Reale, come la realtà da noi costruita, e…

Gli incontri di Riaperture 2018: Camerae Magazine

Parole, suoni e immagini: le incursioni di Camerae Magazine negli studi degli artisti mettono insieme tutto questo. Sono avventure tradotte su linguaggi multipli: per scoprire il metodo di lavoro degli artisti, dove nascono le loro opere, per…
,

'Potenza 100', Roberto Boccaccino a Riaperture 2018

I bassi pompati sprigionati dal garage dell'ex caserma dei Vigili del Fuoco di Ferrara sono stati la colonna sonora dei sei giorni di Riaperture 2018. 'Potenza 100', la mostra di Roberto Boccaccino ospitata nella sede centrale del festival,…