Se è vero che «ogni futuro è un ritorno», il nostro futuro ha un cuore antico. Luzzara è un paese della Bassa Reggiana da sempre proiettato nel futuro: grazie alla fede incrollabile di Cesare Zavattini nella cultura, nel conoscere e conoscersi, e poi all’eredità raccolta dalla Fondazione Un Paese poi, è un luogo dove la memoria si rigenera a ogni incontro di occhi diversi. Grandi fotografi come Paul Strand o Gianni Berengo Gardin hanno raccontato Luzzara, ‘Un paese’ dove i libri erano un lusso per pochi, eppure la cultura si respira ad ogni angolo dei portici. Venerdì 29 marzo, ore 21.00 a Consorzio Factory Grisù, Simone Terzi, responsabile Centro Culturale Zavattini Luzzara ci racconta l’eccezione che scrive la regola: Luzzara il futuro che nasce da un cuore antico e un presente all’avanguardia, anche e soprattutto se arriva dalla provincia. Insieme a Giulio Costa di Ferrara Off Teatro che interpreterà testi di Cesare Zavattini.

Il futuro ha un cuore antico‘ è un evento di Riaperture Photofestival Ferrara 2019: venerdì 29 marzo, ore 21.00, Factory Grisù. Info: riaperture.com/festival/programma/luzzara-zavattini

foto: Gianni Berengo Gardin