Elide Cataldo

Quando

Dal 10 settembre al 3 ottobre 2021
negli orari di apertura del locale

Dove

Schiaccia

via San Romano 73, Ferrara

Da lunedì a domenica, 12.00 – 15.00 e 19.00 – 22.00.
Giovedì chiuso.

Schiaccia: una nuova opportunità gastronomico-sfiziosa a base di gustosissime schiacciate per tutti i ferraresi. Una deliziosa schiacciata proposta in varie versioni appetitose e invitanti!

Anima Mundi

Gorgona, l’ultima isola carcere dove la natura, come una Dea benevola agisce e salva, infondendo la capacità di restare umani.
Il progetto fotografico con una serie di immagini costituite dai ritratti dei detenuti, degli animali e del paesaggio, vuole mettere in evidenza il labile confine tra questi attraverso Physis, la Natura ideale, attraverso cui l’uomo si libera, fondendosi con essa. L’ambiente naturale diventa spazio affettivo, pervaso da una forza capace di imprimere qualcosa nell’animo, qualcosa che agisce nel profondo.
L’anima in questa isola non è disgiunta dalla dimensione platonica come avviene sulla terraferma perchè la benevolenza è infusa dal luogo che con la sua bellezza pone l’uomo in uno stato di passività, rendendolo docile.
L’indagine vuole mettere in luce l’unione tra spirito e bellezza ideale, immaginando che la natura lavori profondamente con la nostra anima, permettendoci di dare sfogo alla parte migliore di noi e concedendo una possibilità salvifica a chi la sa ascoltare.

Bio

Elide Cataldo, nasce a Padova nel 1964.
Fotografa professionista, si occupa prevalentemente di ritratto sociale.
Tutor di tecniche fotografiche, fotografia di ritratto ed autoritratto emozionale presso istituti scolastici ed associazioni culturali.
Laureata con Lode in Lettere ad indirizzo Tecnico Artistico presso l’Università Cà Foscari di Venezia, dove studia fotografia con Italo Zannier e diplomata in Fotografia presso l’ISFAV, Istituto Superiore di Fotografia ed Arti Visive di Padova.
Ottiene un Master in Fotografia Contemporanea ed un diploma in Fotografia terapeutica e Fotografia ad azione sociale.
Vincitrice di numerosi premi tra cui il Premio Nazionale Alberoandronico il Premio Fondazione Laviosa “Fotografia e mondo del lavoro”, la residenza D’Artista per il Premio ArtKeys, il Premio Monovision Photography Awards, oltre alla menzione speciale per la fotografia al Premio Basilio Cascella.