6-7-8 e 13-14-15 aprile 2018

Riaperture, il Festival di fotografia a Ferrara, sta per tornare.
Il tema della seconda edizione sarà ‘Reale‘.

C’è (ancora!) un concorso fotografico

La prima edizione aveva sorpreso tutti: tanti partecipanti, soprattutto, tante immagini significative. Così, per la seconda edizione del festival di fotografia, riproponiamo ancora più convinti anche un nuovo appuntamento con il nostro concorso fotografico nazionale.

Ci sono diversi buoni motivi per partecipare. Intanto, per i selezionati ci sarà ancora una volta la possibilità di esporre nel programma ufficiale del festival. Poi, buoni premio offerti da Foto Pandini (Ferrara). Soprattutto, la possibilità di essere valutati da una giuria di fotografi professionisti, quest’anno presieduta da Massimo Mastrorillo, vincitore World Press Photo e già nostro ospite nel 2017 con ‘Aliqual’.

Info e regolamento: www.riaperture.com/concorso

C’è un Festival di fotografia a Ferrara

La prima edizione di Riaperture Photofestival Ferrara è stata dedicata ai luoghi comuni: sulla realtà, su noi stessi. Ancora una volta, forse per la prima volta.
Hanno esposto a Ferrara Barbara Baiocchi, Giovanni Cocco, Simone D’Angelo, Danilo Garcia Di Meo, Disco Emilia, Francesca Ióvene, Massimo Mastrorillo, Sara Munari, Luis Leite, Luana Rigolli e Giovanni Troilo.

Dal 17 al 19 marzo 2017 in programma mostre, workshop, letture portfolio e tanto altro: Ferrara ha aperto alla fotografia luoghi nascosti, dimenticati, segreti.

Rivivi la prima edizione di Riaperture, qui: Edizione 2017

,

La premiazione del concorso fotografico di Riaperture

Sono arrivate oltre 100 proposte, per la prima edizione del concorso fotografico nazionale di Riaperture. E tutte le opere selezionate erano di qualità: soprattutto, avevano qualcosa da trasmettere. Mustafa Sabbagh con Claudia Gori e Giacomo…

Riaperture a Ferrara Off

Senza un festival forse certe collaborazioni non nascerebbero. O comunque, i festival sono quella miccia che fa incontrare le persone. E poi, può accadere di tutto. Tipo la prima sera del festival, in scena al teatro Ferrara Off c'erano Giulia…
,

Il mondo di Ambra nelle foto di Danilo Garcia Di Meo

«I tappi non andavano bene, le cuffie sì, attutiscono, smorzano, tolgono quasi tutti i suoni. Volevo che i visitatori alla mostra percepissero il mondo un po' come lo percepisce Ambra»: così Danilo Garcia Di Meo spiegava la presenza di cuffie…