Futuro

RIAPERTURE torna per riaprire ancora una volta con la fotografia i luoghi chiusi di Ferrara. Un festival polveroso, in evoluzione, che porta le immagini in spazi della città abbandonati, chiusi da tempo, in fase di restauro: trasformati o in trasformazione.

In due weekend RIAPERTURE riempie Ferrara di storie: nuovi mondi dentro mondi sospesi, per farli ripartire proprio grazie alla fotografia.

29-30-31 marzo e 5-6-7 aprile 2019

La terza edizione vi aspetta dal 29 al 31 marzo e dal 5 al 7 aprile 2019: in programma mostre, workshop, letture portfolio, incontri e tanto altro. Ferrara aprirà alla fotografia luoghi nascosti, dimenticati, segreti. Per finire dietro casa, in giro per il mondo, per perdersi dentro e fuori di sé.

Il tema della terza edizione è ‘Futuro’. Il futuro che germoglia nelle indagini sociali, il potenziale sommerso che la fotografia fa emergere, superando il suo limite, congelare l’istante, per diventare liquida,  in divenire, elettrica. Nuovi sviluppi, promesse da cogliere, indagini per far accadere quello che ancora non è compiuto.

Così come il festival riapre spazi chiusi per mostrare come potrebbero essere, le storie di RIAPERTURE 2019 saranno rivelazioni, anticipazioni, istantanee in movimento, strade già fotografate ma ancora tutte da percorrere.

Workshop e Talk con Sara Munari

Sabato 13 e domenica 14 ottobre 2018 due giornate con Sara Munari. La fotografa professionista sarà a Ferrara per un incontro sabato 13 e il workshop ‘Creare con la fotografia’ domenica 14. Info

Le letture portofolio del festival di fotografia

Il programma della prima edizione di Riaperture Photofestival Ferrara vi propone le letture portofolio con fotografi professionisti. Autori ed esperti del settore vi aspettano per discutere insieme dei vostri lavori. Siete fotografi professionisti…

Il festival inizia adesso

Qualche giorno fa Francesca Iòvene ha postato delle immagini che hanno sortito su di noi l'effetto di una tazza calda di tè appena rientrati a casa dopo un temporale: cornici sul tavolo, tante cornici, colla, fogli, carta, prove di stampa.…

L'idea, la scelta, la tutela: il lavoro del fotografo

C'è il momento dell'idea, la luce che si accende in testa, quando inizia a piovere da una fessura nel cuore e inizi a catturare ciò che vedi. L'idea diventa forma, impari a parlarci, cresce, prende corpo e la vesti secondo il tuo stile. Poi…